Per la prima volta dopo sette anni, calano i prezzi delle case in UK.

Calano a novembre le quotazioni immobiliari nel Regno Unito rispetto ad un anno fa: -0.2%. Contrazione simbolica, ma è il primo deficit dal 2011. Più accentuato (-2.4% ) la variazione annuale a Londra, che ha ovviamente trainato il real estate britannico in questo decennio.

Giusto lo scorso 13 novembre sul Rapporto Giornaliero ci siamo occupati del real estate di Sua Maestà: esaminando dal 1975 i trend delle quotazioni nominali, reali (al netto dell'inflazione) e in termini di potere d'acquisto (rapporto fra prezzi e redditi disponibili). Ne è emerso uno spaccato interessante sulle prospettive di lungo periodo del mattone britannico, che ben si lega al dato reso noto questa mattina dal Price Index di Rightmove.