Nonostante tutto, i risparmiatori amano ancora i bond mutual fund.

Impressionante la differenza fra la raccolta netta dei fondi comuni azionari americani, e di quelli obbligazionari (fonte: ICI).

A marzo si registrava ancora una differenza netta (-$46bn) a sfavore dei primi.

Nonostante dodici mesi di rialzi spettacolari del mercato azionario, e di performance a dir poco deludenti del reddito fisso; il pubblico retail ha investito sui bond mutual fund, disinvestendo massicciamente dai fondi comuni azionari.

Una tendenza in essere da anni, soltanto in parte spiegabile con l'avvento ed il successo delle gestioni passive (a.k.a. ETF).