Rivediamo gli Outlook di un anno fa per Wall Street.

Un anno fa gli analisti finanziari prevedevano per il 2019 una crescita del mercato azionario di poco inferiore al 21% in termini di indice S&P500 (fonte: 2019 Annual Outlook di Bespoke Investment Group).

La previsione più robusta perlomeno degli ultimi vent'anni.

Deutsche Bank ha centrato il target; Canaccord e UBS ci sono andate molto vicine.

(AGE Italia ha proposto un target a 3250 punti nell'Outlook di metà anno corrente)

Persino i meno ottimisti, hanno proiettato una Wall Street in crescita a doppia cifra percentuale.

Tutto sommato, possiamo dire che gli outlook di un anno fa hanno anticipato correttamente l'evoluzione del mercato azionario americano.

Vedremo se le previsioni formulate quest'anno anticiperanno ancora una volta correttamente gli eventi.

L'Outlook di AGE Italia sarà pubblicato all'inizio della terza decade di gennaio. Al solito, fra breve il sottoscritto ridurrà sensibilmente la presenza su questo canale per dedicarsi alla redazione del rapporto sugli scenari dei mercati finanziari dei prossimi dodici mesi.