Un'inversione di tendenza, dopo un esodo durato oltre dieci mesi.

Per la prima volta in oltre dieci mesi, i flussi netti di investimento verso i fondi comuni azionari, hanno superato i flussi verso i fondi obbligazionari (dato cumulato a tre settimane).

Con lo S&P500 che nel frattempo è cresciuto del 24.5% quest'anno.

Figurarsi se i massicci deflussi di quest'anno dovessero essere ribaltati...