S&P500 sui massimi storici, volatilità tuttora sostenuta.

Con la seduta di venerdì, sono 200 i giorni consecutivi trascorsi dal VIX sopra l'asticella dei 20 punti.

Curioso, con il mercato azionario americano reduce da un nuovo massimo storico.

Si vede che l'impulso di hedgare i portafogli è ancora vivo. Un atteggiamento che nel caso, oltre ad immunizzare, circoscrive il rischio di selloff incondizionato.

Sorvolando su questo aspetto, è soltanto la terza volta che il VIX rimane sopra i 20 punti per almeno 200 giorni.

I precedenti risalgono ad inizio 1999, al 2003 e al 2009.