RITORNA ALLA HOME
AGE ITALIA SRL

Via O. Mazzitelli 256/B
70124 Bari

Tel. +39 080 5042657
Fax +39 080 33931172

info@ageitalia.net www.ageitalia.net
P.Iva: 05590550728
  AREA UTENTI  
 
  USERNAME   
 
  PASSWORD   
 
ACCEDI  
 
Non sei abbonato?
REGISTRATI
 
 
Recupera password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
  INVIA
 
22 Luglio 2018

IL BLOG DI GAETANO EVANGELISTA
contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica. Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto giornaliero.
L'accesso alle risposte è riservato agli abbonati.


Domande del mese: GENNAIO 2013
28/01/2013     Apple: parallelismi con Nokia e Microsoft
Mi ricordo una sua risposta ad inizio 2012 dove ipotizzava, sulla base dell'analisi tecnica, il raggiungimento di 1000 $ per Apple entro fine 2012. Oggi prendo atto (Outlook 2013) che anche lei come altri analisti si sprecano a formulare parallelismi con gli andamenti di Nokia e Microsoft dal 2000 in poi.
Mi sorprende molto che nessuno faccia notare che le circostanze dei mercato e i fondamentali fossero su livelli molto diversi :
1) il mercato nel 2000 risultava molto sopravvalutato con multipli mai visti nella storia
2) I titoli in questione , a maggior ragione, appartengono al settore tecnologico che ha rappresentato il culmine della bolla
3) I titoli ,infine , quotavano a multipli fuori da ogni logica
In questo momento il mercato non e' in bolla e Apple ha p/e intorno a 10, e risulta piu' conveniente della media del mercato usa.
Non capisco quindi come si possa ritenere il titolo sopravvalutato, a meno che si temi un crollo degli utili.
I dati di bilancio, pur indicando un rallentamento nella crescita, sono confermati in aumento.
Sono comunque numeri che fanno impallidire il resto del mercato.
Il brand e' fortissimo ed e' risaputo che prima o poi l'azienda potra' approdare anche ad altre tipologie di prodotti ( si parla di televisioni,ma in passato si e' ipotizzato anche il settore delle carte di credito e addirittura una banca)..
Condivido l'approccio dell'analisi tecnica,ma mi sembra un'approccio completamente sterile se si perdono completamente di vista delle macroscopiche evidenze fondamentali.
Del resto mi sembra che il suo approccio, soprattutto in sede di outlook, sia quello di di coniugare indicazioni tratte dai fondamentali con l'utilizzo dell'analisi tecnica .
L'analisi tecnica viene utilizzata a supporto o a conferma di lucide e argomentate analisi dei fondamentali.
Apprezzo l'approccio,ma non capisco perche' questo non sia applicato anche a Apple.
Outlook pag.91 " Sotto i 450 dollari c'e' il vuoto : la fine di una bella storia ". Ne siamo proprio sicuri?
Non e' che l'abbiamo sparata ancora piu' grossa rispetto alla previsione dei 1000 $ a fine 2012? 
 
28/01/2013     La Germania rimpatria l'oro
Un cliente mi manda questo link con 2 domande.
Cosa ne pensa? 
 
28/01/2013     Outlook e P/E SP500
Mi aiuti a capire l'analisi a pag 125 sul parallelismo 1982-1986 e 2009-2013. Tutto chiaro tranne:
1)oggi p/e a 16,1 volte ( pensavo fosse assolutamente inferiore )
2)quando lei dice che il p/e potrebbe salire di 5 punti e sp500 trovarsi a 1.800 punti, parla di un p/e a 21? anche perché se noi consideriamo l'utile per azione stimato da sp500 a 100,7 dollari per azione la quotazione di sp500 sarebbe oltre 2.100 e non 1.800!! 
 
28/01/2013     Azioni aurifere e oro
Dall'ultimo aggiornamento sulle azioni aurifere a un altro utente ( io seguo l'indice xau ) ha detto sotto di un altro 5% vediamo i minimi di maggio....a quest'ora ce l'abbiamo fatta, poi vediamo la chiusura. Che dice di fare in prospettiva, attendere i minimi di maggio stringendo i denti ( e magari incrcociando le dita ) ? e l'oro, quotato in euro, è vicino alla soglia critica ( mi pare 1.230 )...dice che c'é da scommetterci ancora qualcosa, ovvero ritiene che c'é¨ da tenere duro anche qui?
mi faccia sapere il suo pensiero....
adesso le racconto cosa mi è successo questa settimana.....una persona che ha come ultimo pensiero nella vita la finanza, ha una sorella che ha come ultimo pensiero nella vita la finanza, ma questa sorella vorrebbe fare un po' di cassa in questo momento e allora ha pensato di vendere prima una casa e poi per l'immediato anche dei gioielli.... però a quel punto ha detto "no, i gioielli è meglio di no perché è oro e l'oro in questo momento è un bene ( forse ha detto è "l'unico bene rifugio").
C'é da allarmarsi??? 
 
28/01/2013     Euro/Yen
Un mio cliente ha una mutuo piuttosto importante acceso nel 2007 in Yen. Ai livelli attuali ha qualche punto percentuale di guadagno in conto capitale. A suo parere conviene convertirlo in euro o mantenere la posizione debitoria in yen?
Puo' indicare dei livelli target per l'anno in corso? 
 
28/01/2013     Coperture tenere duro oppure?
Ho purtroppo fatto affidamento ad una proiezione che nel passato, nella maggior parte dei casi mi ha premiato: alleggerire dopo la prima settimana di gennaio, ed ho anche acquistato un cw sul ftse mib put 16000 scadenza marzo 2013.
Le chiedo a questo punto considerato che non sarebbe necessario un corposo ritracciamento per rientrare delle perdita, quali sono le probabilità che l'indice, tenuto conto di quanto di buono fatto finora, inizi a correggere nell'immediato, onde evitare di uscire, magari appena prima della correzione attesa realizzando una perdita generosa, o tenere e peggiorare la situazione.
Queste mie considerazioni, dopo aver letto la sua risposta al quesito: Delta, del 25 gennaio u.s., mi lasciano immaginare che l'apertura del nuovo ciclo di medio periodo, ed i i suoi relativi minori possano portare ad una pausa in zona 17000 punti. Ritiene realistica questa proiezione in tempi diciamo brevi, per non dire brevissimi? 
 
28/01/2013     Veolia Environment
Le chiedo un parere sul titolo VEOLIA acquistate circa 2 mesi fa a 8,20 ora quota circa 9,60. A quale livello si potrebbe uscire? 
 
28/01/2013     Cambio €/chf
Gradirei un'analisi relativa al cambio €/chf . Crede il CHF debba rimanere sul livelllo 1,24 o potrebbe ritornare al livello 1,20 ? 
 

Pagina di 11 






RICERCA per parola:
 
 


ARCHIVIO domande
 
ANNO MESE N. DOMANDE
2008  
2009  
2010  
2011  
2012  
2013  
Gennaio (85)
Febbraio (69)
Marzo (77)
Aprile (76)
Maggio (71)
Giugno (84)
Luglio (54)
Agosto (38)
Settembre (91)
Ottobre (112)
Novembre (66)
Dicembre (59)
2014  
2015  
2016  
2017  
2018  




 
Il sito è stato realizzato dalla:
Web studio Lab srl
info@webstudiolab.it
www.webstudiolab.it

Testi © Copyright:
AGE Italia srl

AGE ITALIA SRL
Via O. Mazzitelli 256/B - 70124 Bari
C.F./P.IVA 05590550728
Capitale sociale: €.50.000,00 i.v.
Numero Reg. Imprese: 05590550728
Numero REA: BA427337
IBAN: IT57T0303204001010000003420
Codice SIA: 048Y9
AGE ITALIA SRL
P.IVA 05590550728