RITORNA ALLA HOME
AGE ITALIA SRL

Via O. Mazzitelli 256/B
70124 Bari

Tel. +39 080 5042657
Fax +39 080 33931172

info@ageitalia.net www.ageitalia.net
P.Iva: 05590550728
  AREA UTENTI  
 
  USERNAME   
 
  PASSWORD   
 
ACCEDI  
 
Non sei abbonato?
REGISTRATI
 
 
Recupera password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
  INVIA
 
20 Settembre 2018

IL BLOG DI GAETANO EVANGELISTA
contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica. Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto giornaliero.
L'accesso alle risposte è riservato agli abbonati.


Domande del mese: FEBBRAIO
26/02/2018     India
Qual è la sua opinione in merito alle condizioni macroeconomiche alle su implicazioni finanziarie sull'India con un ottica temporale di 5-10 anni? 
 
23/02/2018     Small Caps
Volevo chiederle di vedere se è meglio impostato il grafico delle piccole società americane ed europee rispetto alle grandi società naturalmente con un grafico per chiarire. Grazie. Dimenticavo e per l Italia a oggi è quale è meglio mi sembra che le grandi fanno meglio delle piccole. 
 
23/02/2018     Picchi di volatilità e altro
È possibile comprendere fino a che punto le Banche Centrali hanno gestito o stanno gestendo la situazione generata dai picchi di VIX/VSTOXX sui mercati che ha ben evidenziato nel rapporto giornaliero di ieri? Ci sono stati casi analoghi in passato in cui le BC hanno fatto sentire il loro peso per smorzare la volatilità e di conseguenza calmierare i mercati?

La correzione che si è generata sui mercati è in linea con il picco del VIX? Ho letto che valori analoghi di VIX sono stati seguiti da correzioni ben più profonde (vedi twin Towers, recessione del 2002), mi pare che solo nel 2008 il picco sia stato superiore seppur di poco.
Esiste una relazione tra andamento del VIX e le correzioni che seguono i picchi? E' possibile avere un grafico che metta in evidenza valori analoghi di VIX del passato con l'andamento dei principali mercati azionari (almeno USA e Europa) nei 3/6 mesi successivi? Se ci sono stati nuovi minimi nei mesi successivi sono stati inferiori rispetto a quelli toccati con la prima esplosione di volatilità?

Ritiene che un calo della durata di 10 giorni sia un calo risolutivo? Visti i valori record di ipercomprato su diversi indici, pensa che gli eccessi maturati nel mese di gennaio siano stati smaltiti completamente?

Vorrei formulare ancora una domanda sul PT segnalato ieri sul NASDAQ in relazione ai possibili rialzi dei tassi con cui la FED sembrerebbe dover procedere nei prossimi mesi. Qual è secondo Lei il livello di tassi che può arrestare il rialzo del settoreche più di ogni altro è stato l'asse portante dell'uptrend che ci accompagna da diversi anni?

La ringrazio anticipatamente per tutte le informazioni che potrà darmi. 
 
23/02/2018     Flessione in atto
Leggendo RG ho notato che per il dax30 prevede un ribasso fino il 26 febbraio , forse 24 ore dopo , con obbiettivo tra 11800 e 11925 . Dopo di che dovrebbe ripartire anche forte a suo dire. Suppongo lo stesso discorso valga per il nostrano che però è in coda alle preferenze dei listini europei . E' allora ragionevole supporre che la discesa del nostrano possa essere più profonda del Dax ed il recupero successivo meno intenso. Può sbilanciarsi sugli obbiettivi di ribasso del Nostrano alla scadenza del Delta (26 febbraio circa). 
 
22/02/2018     Laboratorio
Buongiorno, potrei sapere a che ora del giorno precedente viene rilevata la chiusura della quotazione eur/usd, tenuto conto che è sceso sotto 1,23 dalle 21 di ieri sera, mentre questa mattina sul laboratorio viene ancora segnata la quotazione 1,234 con Lsg=1,233 (tra l'altro uguale a quelle del giorno precedente)?
Ovviamente ne risentono le indicazioni sullo Lsg/Ssg. 
 
22/02/2018     Wheat, Piazza Affari, price thrust
Buonasera dott. Evangelista, anzitutto complimenti per l'accuratezza e la profondità delle Sue analisi.
Mi potrebbe cortesemente dare un ragguaglio sul future del frumento? Ho effettuato un acquisto "strategico" perché dalle candele mensili appare evidente che ci troviamo in un'area di prezzo interessante (minimi dal 2010). Ritiene possa regalare soddisfazione in ottica long anche in un orizzonte temporale "tattico", pari a qualche mese?

In secondo luogo, mi permetto di chiederLe ad oggi quando ammonta la sovraperformance del nostro indice rispetto all'Eurostoxx 50. In passato finestre temporali così lunghe cosa hanno determinato?

Infine, mi spiega cosa rappresenta l'indicatore Price Thurst? 
 
22/02/2018     Nikkei
A seguito di quanto scritto sul Nikkei nel rapporto giornaliero del 15 febbraio, lei consiglierebbe di comprare un fondo con copertura rischio cambio o è meglio tenere il cambio aperto in considerazione del fatto che probabilmente un rafforzamento dello yen si rifletterebbe sulle quotazione del listino giapponese così come esposto nell'outllook 2018? 
 
22/02/2018     Buyback azionario
A me sembra molto interessante e preoccupante questo articolo. Cosa ne pensa? 
 

Pagina di 92 






RICERCA per parola:
 
 


ARCHIVIO domande
 
ANNO MESE N. DOMANDE
2008  
2009  
2010  
2011  
2012  
2013  
2014  
2015  
2016  
2017  
2018  




 
Il sito è stato realizzato dalla:
Web studio Lab srl
info@webstudiolab.it
www.webstudiolab.it

Testi © Copyright:
AGE Italia srl

AGE ITALIA SRL
Via O. Mazzitelli 256/B - 70124 Bari
C.F./P.IVA 05590550728
Capitale sociale: €.50.000,00 i.v.
Numero Reg. Imprese: 05590550728
Numero REA: BA427337
IBAN: IT57T0303204001010000003420
Codice SIA: 048Y9
AGE ITALIA SRL
P.IVA 05590550728