RITORNA ALLA HOME
AGE ITALIA SRL

Via O. Mazzitelli 256/B
70124 Bari

Tel. +39 080 5042657
Fax +39 080 33931172

info@ageitalia.net www.ageitalia.net
P.Iva: 05590550728
  AREA UTENTI  
 
  USERNAME   
 
  PASSWORD   
 
ACCEDI  
 
Non sei abbonato?
REGISTRATI
 
 
Recupera password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
  INVIA
 
23 Luglio 2018

IL BLOG DI GAETANO EVANGELISTA
contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica. Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto giornaliero.
L'accesso alle risposte è riservato agli abbonati.


Domande del mese: GENNAIO 2016
27/01/2016     Correlazioni Petrolio-subprime, Eurostoxx
Le riporto un articolo che propone un interessante parallelismo tra crash del petrolio e dei mutui subprime. Dal momento che la correlazione tra petrolio e azioni sembra essersi fatta molto stringente la cosa è ancora più interessante. In sostanza potremmo aspettarci un minimo attorno ai primi di aprile di petrolio e azioni, che ne pensa?

Altro aspetto: sarebbe possibile sapere qual'e' il livello di correlazione sull'eurostoxx 50 (so che non le piace tanto) tra i periodi marzo 2007-luglio 2008 e novembre 2014-gennaio2016? 
 
27/01/2016     Grafici
Un paio di grafici a supporto delle analisi proposte nel RG di oggi... 
 
26/01/2016     Indici e bull markert
Sto leggendo l outlook e non si può dire altro di un gran lavoro di lei e del suo staff io volevo chiedere questo ma i massimi del durante anno atteso dove sono collocati ? Intendo per Italia America dove si può spingere perché non ho trovato questo dato. 22.500 o 24.000 per Italia America 2000 2100 America mi sembra interessante capire cosa si aspetta lei. Come ultima cosa leggo che lei si aspetta cose brutte e sempre per parecchio tempo ed e giusto ma questo benedetto bull markert lei ci crede ancora e per quando 2017 ? Ci terreni avere una sua idea. 
 
26/01/2016     Varie sull'Outlook 2016
Ho finito ora O.L. 2016 (come sempre molto esauriente e chiaro, anche se senza buone notizie...), e ho alcuni chiarimenti da chiedere:

1) Politica Monetaria:
- a parte il rialzo dei tassi, se la FED rinnova i titoli in scadenza perché il suo bilancio è in fase restrittiva e non neutrale? perchè le banche Usa stanno fornendo meno liquidità al sistema? Uno 0,25% in più incide così tanto?

2) Petrolio: sicuramente il settore è in ginocchio, ma nessuno parla dei minori costi ( o maggiori utili ) in tutti i settori che lo utilizzano nelle varie fasi della produzione o nel settore dei trasporti.
Ha un impatto + e si può quantificare? ( Il pieno di gasolio è passato da quasi 90€ a circa 50€)

3) quale può essere un buon timing nel 2016, per entrare su Corporate Bond IG, HY, e Governativi Emergenti?

4) mi può rispiegare meglio il grafico allegato del RG di alcuni giorni fa, sopratutto la linea verde? 
 
26/01/2016     US Dividend Aristocrats TR
Premettendo che non ho ancora letto l’Outlook (mea culpa), - come lo vede in base ai vari scenari che potrebbero delinearsi ? se il mercato scenderà si porterà dietro inevitabilmente anche loro ma avranno la forza di difendersi, nel senso se il mercato perde il 20 loro perderebbero il 10 o anche oltre? nel passato statisticamente sulle correzioni avvenute quale è il loro “beta”? 
 
26/01/2016     Euro/Dollaro
Potrebbe darci un aggiornamento sull'Euro/dollaro, in vista anche della riunione della FED? Sono esposto long sul dollaro e dopo Draghi ora tocca alla Yellen. Sull'outlook 2016 mi sembra che ha parlato del dollaro index e non nello specifico dell'euro/dollaro. 
 
25/01/2016     Eur/Chf
Volevo chiederle novità sul cambio euro franco prima sembrava andare a 105 adesso sembra andare sopra 110 per 115 quali sono i supporti e resistenze 
 
25/01/2016     Analisi tecnica e tassi di interesse
Non vorrei essere deriso per il fatto di mettere in dubbio la bontà dell’analisi tecnica, ma ho deciso di correre il rischio! Sto appena iniziando a leggere l’outlook di fresca pubblicazione per cui non so ancora esattamente quello che ha scritto anche se mi sono già fatto un’idea sfogliandolo.
Stiamo sempre di più assistendo a episodi inediti nei mercati e ogni periodo di “crisi” risulta nuovo e mai sperimentato prima.
Non ritiene che, alla luce di fatti nuovi, non sia sempre possibile ricondurli a quanto successo nel passato?
Mi è balzato all’occhio il grafico del TOY e dell’andamento medio nella restante parte di anno degli anni che in passato hanno avuto un TOY negativo.
Non ritiene che a questo “semplice” dato sia giusto aggiungere considerazioni legate ai tempi che stiamo vivendo?
In anni passati non si era di certo a tassi di interesse a zero, e questa cosa non pensa debba essere tenuta in giusta considerazione?
Intendo dire, non essendo così allettanti le alternative all’investimento in azioni, soprattutto quella classica dell’investimento obbligazionario, non ritiene che il comportamento degli indici di Borsa possa essere differente da quello che ci ha detto finora la storia passata?
E come potrebbe l’analisi tecnica tenere conto di queste cose? 
 

Pagina di 7 






RICERCA per parola:
 
 


ARCHIVIO domande
 
ANNO MESE N. DOMANDE
2008  
2009  
2010  
2011  
2012  
2013  
2014  
2015  
2016  
Gennaio (56)
Febbraio (98)
Marzo (73)
Aprile (71)
Maggio (75)
Giugno (49)
Luglio (58)
Agosto (26)
Settembre (64)
Ottobre (66)
Novembre (76)
Dicembre (60)
2017  
2018  




 
Il sito è stato realizzato dalla:
Web studio Lab srl
info@webstudiolab.it
www.webstudiolab.it

Testi © Copyright:
AGE Italia srl

AGE ITALIA SRL
Via O. Mazzitelli 256/B - 70124 Bari
C.F./P.IVA 05590550728
Capitale sociale: €.50.000,00 i.v.
Numero Reg. Imprese: 05590550728
Numero REA: BA427337
IBAN: IT57T0303204001010000003420
Codice SIA: 048Y9
AGE ITALIA SRL
P.IVA 05590550728