Per poter leggere le risposte del Blog è necessario essere registrati all'Area utenti.
 
Username
 
 
Password
 
 
LEGGI LE RISPOSTE  
 
 
  Non sei abbonato?         REGISTRATI
 
 
  Recupera password
 
 
  Recupero password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
INVIA    
 
 
    < Indietro
RITORNA ALLA HOME
AGE ITALIA SRL

Via O. Mazzitelli 256/B
70124 Bari

Tel. +39 080 5042657
Fax +39 080 33931172

info@ageitalia.net www.ageitalia.net
P.Iva: 05590550728
  AREA UTENTI  
 
  USERNAME   
 
  PASSWORD   
 
ACCEDI  
 
Non sei abbonato?
REGISTRATI
 
 
Recupera password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
  INVIA
 
17 Luglio 2018

IL BLOG DI GAETANO EVANGELISTA
contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica. Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto giornaliero.
L'accesso alle risposte è riservato agli abbonati.


Domande del mese: NOVEMBRE 2008
25/11/2008     Euro/Dollaro, S&P500
Volevo chiederle, riguardo al dollaro, se il ribasso visto ieri potrebbe essere l'avvio della correzione da Lei prospettata qualche giorno fa in due differenti analisi (euro/dollaro e dollar index) e fino a quale valore ritiene che lo scenario di fondo resti favorevole al dollaro.
Riguardo invece allo S&P 500, ricordo che in una recente risposta ad altro abbonato, Lei mostrava un'analisi attraverso le onde di Elliott in cui c'era l'attesa di una onda 4 con un target stimato idealmente poco sopra 1000. Le chiedo se quell'analisi resta valida tutt'ora, anche perché sarebbe di segno opposto a quella sul Dax mostrata nel R.G. di venerdi scorso. 
 
25/11/2008     Dax, S&P, Delta
Secondo lei è percorribile l'idea dei 3000 pts? Lei stesso nell'Rg della scorsa settimana contemplava se non erro i 3200/3300 pts circa di target a ribasso.
Domanda : lei commentava stamane la possibilità di un paio di giorni a rialzo e di nuovo la zampata dell'orso. Potrebbe essere l'ultimo attacco dei ribassisti e conseguente crollo dei risparmiatori?

Sempre stamane su smartTrading, se non ho capito male, Pitzalis dichiara raggiunto il target a ribasso sullo SP500 con un paio di settimane di anticipo rispetto all'attesa di metà dicembre.
Domanda: il dott. Pitzalis ritiene quello di venerdì scorso il pivot point da tutti atteso, ovvero la fine di quella fase negativa di cui parlava? quella menzionata graficamente nel suo SPAG? oppure la fase a ribasso non è ancora finita e il target dei 600 pts (Louise Yamada..) è ancora possibile?

Wilder: Vi è la possibilità che il punto 5 rischi di individuare un Max anziché un bottom (anche se la regola dell'alternanza chiamerebbe un min). 
 
24/11/2008     Utili attesi per il 2009
Cortesemente potrebbe fornirmi i dati attesi per il P/E 2009 e il loro confronto con le medie storiche, il tutto se possibile suddiviso per le diverse aree geografiche, questo affinchè possa chiarirmi circa il fatto che (leggendo tra diverse fonti) sembra che le stime per l'anno prossimo siano ancora eccessivamente ottimistiche rispetto alle ipotesi di recessione. 
 
21/11/2008     Rendimento decennale USA, petrolio
Nel rapporto di oggi Lei dice che l'attuale quadro deflazionistico è decisamente bullish per i titoli di Stato che appaiono destinati a salire ancora per un po'. Guardando dunque al rendimento del decennale USA (o del trentennale se preferisce), quale dovrebbe essere il target della discesa in corsa?
Dal commento sul CRB mi sembra di capire che siano probabili, o comunque da mettere in conto ulteriori ribassi di questo indice. Questo significa che anche il petrolio potrebbe non aver terminato la sua discesa? 
 
20/11/2008     Delta di Wilder
vorrei avere se possibile un aggiornamento sull'applicazione del modello ciclico del Delta all'indice americano in questo momento. Sinceramente mi sono un po' perso e vorrei capire dove ci troviamo in questo momento. Sempre ché sia possibile trovare il bandolo della matassa. 
 
20/11/2008     Oro + Eurostoxx
1. Gli articoli sulla nuova possibile era dell' ORO cominciano a diventare continui e forse anche la possibile ipotesi di deflazione in USA aumenta l'interesse verso questa antica "ancora" di salvezza.
Complimenti tra l'altro all' ultimo arrivato in ordine di tempo (Marco Zaccaria) che ci da' spunti di osservazione della realtà che ci circonda traendone conclusioni che fanno riflettere.
A tal proposito le chiedo, anche in riferimento agli ultimi articoli su smarttrading da lei redatti sulla curva dei tassi e possibile futura trappola della deflazione, l'ORO sarà davvero così richiesto? quale ETF/ETC potremmo acquistare in quel caso ? su borsa italiana ho trovato ETFS gold, sarebbe indicato o è preferibile un ETF/ETC quotato magari in $ con maggior volumi e aderenza al sottostante? Nel qual caso potrebbe indicarmi lei quale utilizzare? Target 640 pts potrebbe essere la fine di questa discesa per impostare strategia di lungo periodo?
2. Eurostoxx. Sta seguendo piuttosto bene la direzione delineata dal suo collega Nanetti (complimenti piuttosto). Vorrei chiederle / Vi il target indicato a 2020 pts circa di indice eurostoxx potrebbe esaurire le pressioni a ribasso e iniziare quel punto di svolta più volte atteso? 
 
19/11/2008     NIB Capital Bank
In questi ultimi mesi sto valutando alcune possibilità sul mercato obligazzionario e da un po' di tempo sto seguendo dei titoli emessi dalla NIB CAPITAL BANK. Quello che non riesco a capire è come una banca che, dai dati offerti tramite le sue comunicazioni che allego, sembra avere una forte patrimonializzazione (tier-1ratio a 14,2), possa essere cosi penalizzata nelle sue obbligazioni. Lei ha a disposizione dei dati che potrebbero aiutarmi nella valutazione come ad esempio il valore dei CDS? Li avrebbe anche della società assicurativa Aegon? 
 
19/11/2008     Bund, titoli di Stato
mi potrebbe dare un breve aggiornamento sul Bund? In una precedente risposta di un mese fa, Lei disse che sarebbe diventato convintamente bullish soltanto sopra 119-119.75. Rimane della stessa idea? Nel frattempo lo spread tra il decennale tedesco e quello italiano ha toccato un nuovo record, ritiene che la forbice possa ulteriormente allargarsi?  
 

Pagina di 5 






RICERCA per parola:
 
 


ARCHIVIO domande
 
ANNO MESE N. DOMANDE
2008  
Gennaio (45)
Febbraio (53)
Marzo (47)
Aprile (73)
Maggio (45)
Giugno (65)
Luglio (53)
Agosto (15)
Settembre (59)
Ottobre (52)
Novembre (36)
Dicembre (28)
2009  
2010  
2011  
2012  
2013  
2014  
2015  
2016  
2017  
2018  




 
Il sito è stato realizzato dalla:
Web studio Lab srl
info@webstudiolab.it
www.webstudiolab.it

Testi © Copyright:
AGE Italia srl

AGE ITALIA SRL
Via O. Mazzitelli 256/B - 70124 Bari
C.F./P.IVA 05590550728
Capitale sociale: €.50.000,00 i.v.
Numero Reg. Imprese: 05590550728
Numero REA: BA427337
IBAN: IT57T0303204001010000003420
Codice SIA: 048Y9
AGE ITALIA SRL
P.IVA 05590550728