Per poter leggere le risposte del Blog è necessario essere registrati all'Area utenti.
 
Username
 
 
Password
 
 
LEGGI LE RISPOSTE  
 
 
  Non sei abbonato?         REGISTRATI
 
 
  Recupera password
 
 
  Recupero password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
INVIA    
 
 
    < Indietro
RITORNA ALLA HOME
AGE ITALIA SRL

Via O. Mazzitelli 256/B
70124 Bari

Tel. +39 080 5042657
Fax +39 080 33931172

info@ageitalia.net www.ageitalia.net
P.Iva: 05590550728
  AREA UTENTI  
 
  USERNAME   
 
  PASSWORD   
 
ACCEDI  
 
Non sei abbonato?
REGISTRATI
 
 
Recupera password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
  INVIA
 
21 Settembre 2018

IL BLOG DI GAETANO EVANGELISTA
contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica. Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto giornaliero.
L'accesso alle risposte è riservato agli abbonati.


Domande del mese: GIUGNO 2008
25/06/2008     Chiarimento per i prossimi giorni

Nel r.g. di oggi Lei parla di un possibile recupero da qui a tre settimane per il forte sentiment negativo e per lo SP500, se registra il 5 minimo mensile decrescente, un recupero almeno fino a meta' di luglio. Mi sembrava di aver capito che Lei propendesse per un minimo definitivo per la prima decade di Luglio? Puo' chiarire meglio?
Quali sono ad oggi le sue considerazioni per il periodo estivo? I 6 elementi rossi del decalogo devono far pensare ad ulteriori e pesanti scivoloni ed a una definitiva inversione di tendenza? 
 
25/06/2008     Nikkei
Vorrei avere una Sua opinione sul Nikkei, ne parlano bene molti, oggi anche lei ne parla, ma lo yen? Mi spiego oggi e' andato sopra i 168 quindi, come al solito, non c'é una cosa che va bene si guadagna da una parte, se va bene, ma poi ci perdiamo dall'altra sulla moneta, quindi non C'E' UNA COSA CHE VA BENE, io sono stordito per come vanno le cose, vorrei un parere su questi due problemi, se e' il caso di investire ma gli etf su borsa italia non hanno copertura cambio. 
 
24/06/2008     Inflazione. Bund.
In merito al primo dei temi in oggetto, nell'outlook di inizio anno, Lei ha ben approfondito e delineato il quadro e le prospettive dell'inflazione, evidenziando nelle fig. 39 e 40 un certo surriscaldamento della medesima ma anche le buone probabilità di vederla presto rientrare nei ranghi, consentendo così alle banche centrali di abbandonare la retorica della lotta all'inflazione e di agire sulla leva dei tassi. Oggi purtroppo il tema del costo della vita occupa un posto stabile sulle prime pagine dei giornali e nei notiziari, con il petrolio nel ruolo di imputato n° 1 tra le cause dell'aumento dei prezzi al consumo. Vorrei qui aggiungere solo a titolo di cronaca due notizie: la prima, che ricavo dall'ultimo numero di Borsa & Finanza, sono le dichiarazioni di Simon Hunt che, stando all'articolo, è uno dei più noti analisti minerari che lavora nel settore da 50 anni, rinominato Mr. Copper proprio per la sua esperienza. Ebbene costui prevede rame a picco e petrolio a 65 dollari già nel 2009. Dato il legame di queste due materie prime con l'economia mondiale mi immagino le conseguenze del verificarsi di questa previsione. La seconda notizia è di oggi e sono le affermazioni del presidente Opec Chakib Kelil il quale ha dichiarato, che l'alto prezzo del petrolio è dovuto alla speculazione e non ha senso aumentarne la produzione a fronte di una domanda (reale ) che è diminuita quest'anno e continua a diminuire. Dunque, anche se ad ogni notizia dobbiamo dare il giusto peso, mi sembra di capire che ci troviamo, come spesso accade tra previsioni di segno opposto, cioè tra chi prevede il petrolio a 200 dollari e chi lo vede a 65. Per restare perciò all'argomento inflazione, siamo dunque nella stessa situazione, essendo questa legata a doppio filo con le commodity. La confusione quindi in questo momento, almeno per me, è totale e volevo chiederle se può aggiornare, per così dire, la Sua visione su questo spinoso tema.
L'altra domanda, spero più semplice, che volevo farle sul Bund è se quello che vedo sul grafico mensile può considerarsi un testa e spalle in formazione e, in caso affermativo, se può indicarmi le condizioni di conferma e smentita del medesimo. 
 
24/06/2008     Paragone oggi con 1990-91
Tempo fa si parlava che il mercato era messo come il 1990 adesso che e' passato del tempo e' possibile paragonare quel grafico con quello di oggi magari mettendolo uno sopra all'altro potrebbe essere molto utile penso che potremo capire molto , un parere suo su questi grafici ci vuole, mi piacerebbe sapere a che punto siamo rispetto a quel ribasso che se non ricordo male termino' nel 1992 magari mettendo il grafico solo del 1990 e poi quello dal 1988 al 1992 mettendo a confronto con oggi , IO PENSO POSSA CHIARIRCI LE IDEE, due mercati simili per la crisi finanziaria. 
 
24/06/2008     Grafici di lungo periodo
vorrei chiederle qualche cosa sui grafici di lungo non so se mensili o settimanali, per capire se siamo entrati o no nel mercato orso , si puo' capire da questi grafici se siamo o no in un mercato orso di 4 anni ?, si io ho letto questo e vorrei che lei potesse esaminare la cosa , io ho visto solo un grafico quello della borsa italiana e, per me fa paura , allora le sarei grato se potesse analizzare i piu inportanti grafici mondiali di lungo periodo per vedere a che punto siamo penso che serva molto... 
 
24/06/2008     VIX, indici mondiali e LSM
Analizzando la situazione al livello di indici globali dai minimi di marzo ai max di maggio risulta che

1. DOW JONES EUROSTOXX e MIBTEL hanno ritracciato tutto il rialzo
2. SP500 e MSCI World hanno superato il 61,8%
3. Nasdaq ha ritracciato il 32%
4. Nikkei riesce ancora a difendere un +20% dai minimi di marzo
5. Brasile tenta una difesa del livello 64500-65800 ( siamo a 64600) da lei + volte indicato la cui rottura consentì un allungo verso l'alto. Le mm esponenziali 200 e 255 passano a un -5% da qui se non erro.
6. Russia le mm esponenziali di lungo 200 e 255 passano a 2145 e 2100 un - 10% circa dai livelli attuali.

DOMANDE:

1^ : VIX chiude a 22,87 sopra le mm 200 e 255 esponenziali a 21,65 e 21,15.E' il caso di scaricare anche quel 20% che stiamo tenemdo sul portafoglio virtuale?
2^ seguendo uno studio di alvin river lo SP500 dovrebbe recuperare da qui a fine mese essendo gia' a qsti livelli il mese più nefasto dagli anni 60. E' d'accordo lei?
3^ se però prevediamo un rialzo da qui a fine mese qsto non stride con un min che cerchiamo verso la metà di luglio?
4^ puo fornirci i LSM dei maggiori indici DAX ,CAC ,EUROSTOXX(SX5E), mibtel, ibex, SP500, doe jones, nasdaq, nikkei
5^ infine, potrebbe fornirmi i LSM per air liquide, porsche, VWagen?  
 
23/06/2008     Dow Jones Transport
La confusione che domina in questo momento e gli allarmi che lanciano alcune banche per esempio quello della Royal Bank of Scotland che annuncia crolli nei prossimi mesi , come si concilia con l'andamento del D.J Trasportation? ieri per esempio a chiuso a + 3,37.
Potrebbe sovrapporre,questo indice con i più generalisti SP500 o D.J. Ind per esempio?
Oppure ci può fornire qualche altra interpretazione? 
 
23/06/2008     Philadelphia Banking Index (BKX)
Lo conosce questo indice ? Potrebbe farmi un analisi ? E' vero quanto le riporto sotto ?

...Seguiamo con grande attenzione l’indice che raggruppa le prime 24 banche Usa (BKX Index) che è scivolato in questi giorni sui minimi degli ultimi 10 anni a quota 63, un livello da cui è sempre ripartito in coincidenza delle due precedenti gravi crisi finanziarie: 1) quella valutaria del 1998; 2) lo scoppio della bolla Internet del 2000. 
 

Pagina di 9 






RICERCA per parola:
 
 


ARCHIVIO domande
 
ANNO MESE N. DOMANDE
2008  
Gennaio (45)
Febbraio (53)
Marzo (47)
Aprile (73)
Maggio (45)
Giugno (65)
Luglio (53)
Agosto (15)
Settembre (59)
Ottobre (52)
Novembre (36)
Dicembre (28)
2009  
2010  
2011  
2012  
2013  
2014  
2015  
2016  
2017  
2018  




 
Il sito è stato realizzato dalla:
Web studio Lab srl
info@webstudiolab.it
www.webstudiolab.it

Testi © Copyright:
AGE Italia srl

AGE ITALIA SRL
Via O. Mazzitelli 256/B - 70124 Bari
C.F./P.IVA 05590550728
Capitale sociale: €.50.000,00 i.v.
Numero Reg. Imprese: 05590550728
Numero REA: BA427337
IBAN: IT57T0303204001010000003420
Codice SIA: 048Y9
AGE ITALIA SRL
P.IVA 05590550728