Per poter leggere le risposte del Blog è necessario essere registrati all'Area utenti.
 
Username
 
 
Password
 
 
LEGGI LE RISPOSTE  
 
 
  Non sei abbonato?         REGISTRATI
 
 
  Recupera password
 
 
  Recupero password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
INVIA    
 
 
    < Indietro
RITORNA ALLA HOME
AGE ITALIA SRL

Via O. Mazzitelli 256/B
70124 Bari

Tel. +39 080 5042657
Fax +39 080 33931172

info@ageitalia.net www.ageitalia.net
P.Iva: 05590550728
  AREA UTENTI  
 
  USERNAME   
 
  PASSWORD   
 
ACCEDI  
 
Non sei abbonato?
REGISTRATI
 
 
Recupera password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
  INVIA
 
19 Gennaio 2018

IL BLOG DI GAETANO EVANGELISTA
contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica. Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto giornaliero.
L'accesso alle risposte è riservato agli abbonati.


Domande del mese: MAGGIO 2015
28/05/2015     BTP Future
Ci può aggiornare in merito all'andamento del future sul BTP in relazione quindi all'andamento dei rendimenti dei titoli decennali italiani. L'inversione al rialzo (del rendimento) si può considerare acquisita? Ed in caso affermativo con quali obiettivi? 
 
28/05/2015     Cina
Visto che i target da Lei indicati qualche giorno fa x la borsa di Shanghai, 4400 e soprattutto 4800 ce li siamo"fumati" in 3 giorni, dove può arrivare adesso la borsa cinese e potrebbe valere la pena entrare ora anche se siamo un po "tirati"? pensavo all'etf CINA quotato a Milano, mi può indicare eventuali livelli di ingresso e uscita? 
 
27/05/2015     Brasile e Danieli
Potrebbe aggiornarci sul mercato azionario Brasiliano? Per quanto riguarda il titolo Danieli, qualora regga il LSM, riterrebbe sensato un acquisto? 
 
27/05/2015     Momento di mercato
Ho appena letto il suo articolo su SmartTrading, relativo alla volatilità a 10 giorni "troppo bassa" rispetto a quella a 100 giorni, segnale che il mercato americano potrebbe essere vicino ad un top da cui potrebbe partire una correzione nelle prossime settimane/mesi.
Ora, cercando di mettere molto sinteticamente insieme i pezzi del puzzle: l'America, che dovrebbe essere il mercato migliore nelle prossime settimane/mesi, potrebbe essere vicino ad una correzione; l'Italia, che lo segue a ruota nell'ambito delle preferenze relative, nelle prossime settimane dovrebbe scendere, assecondando il set up dell'ITforum; le borse europee, che vengono dopo le due precedenti, sono alle prese con una rocciosa resistenza che, qualora superata, potrebbe "garantire" altri 200 punti di salita (figuriamoci, se dovesse succedere, gli Usa e l'Italia quanto dovrebbero salire per fare una performance relativa migliore?!).
Da tutto ciò mi pare dunque di capire che per le prossime settimane, credo non ci siano dubbi, si possa prospettare, se va bene, ma bene bene, un periodo di congestione, ma forse, più probabilmente, un periodo di vera e propria correzione dei mercati in generale (con perdite maggiori sull'Europa, credo). Dopo, non so se si può azzardare qualche data nel mese di ottobre, potrebbe partire una nuova gamba di rialzo che, forse, potrebbe portare anche in Europa al superamento della famosa quota 1.200 e quindi a nuovi massimi più importanti per i mercati più forti, verso la fine del 2015/inizio 2016.
Nel frattempo si potrebbe pensare ad un ritorno dei tassi dei paesi più forti (Germania e USA: a proposito di questo mercato, a che livello di "tossicità" sono arrivati i tassi del trentennale? Mi pare che oltre certi livelli in passato si sia sempre assistito ad un periodo non propriamente positivo per i mercati azionari) verso i minimi storici? Se sì, potrebbe essere sensato accumulare qualcosa sull'obbligazionario, senza "rifugiarsi" esclusivamente sul mercato monetario? 
 
27/05/2015     ITF 2015
E' possibile avere le slide dell'intervento di giovedì pom. all'ITF?  
 
26/05/2015     Azimut
Leggo che il buon P.Giuliani ha ridotto la sua partecipazione del 1,1 % (gli è rimasto lo 0,35%), ossia circa 1,5% del capitale sociale. Poiché questa gente non fa mai le cose a caso, non ritiene che si possa essere su un picco di borsa? 
 
26/05/2015     Dati
E' possibile avere i dati mancanti di venerdi riguardo al trin ecc.? 
 
25/05/2015     Borsa europea
La politica monetaria della BCE per rilanciare l'economia reale ci ha portato un primo trimestre di grande rialzo per l'equity italiano e europeo. Mi farebbe uno studio sull'andamento equity Europa e Italia con un arco temporale diciamo di due anni.
In poche parole come vede i mkt fra due anni Europa e Italia. 
 

Pagina di 5 






RICERCA per parola:
 
 


ARCHIVIO domande
 
ANNO MESE N. DOMANDE
2008  
2009  
2010  
2011  
2012  
2013  
2014  
2015  
Gennaio (88)
Febbraio (75)
Marzo (96)
Aprile (71)
Maggio (37)
Giugno (67)
Luglio (70)
Agosto (23)
Settembre (58)
Ottobre (70)
Novembre (52)
Dicembre (48)
2016  
2017  
2018  




 
Il sito è stato realizzato dalla:
Web studio Lab srl
info@webstudiolab.it
www.webstudiolab.it

Testi © Copyright:
AGE Italia srl

AGE ITALIA SRL
Via O. Mazzitelli 256/B - 70124 Bari
C.F./P.IVA 05590550728
Capitale sociale: €.50.000,00 i.v.
Numero Reg. Imprese: 05590550728
Numero REA: BA427337
IBAN: IT57T0303204001010000003420
Codice SIA: 048Y9
AGE ITALIA SRL
P.IVA 05590550728