Per poter leggere le risposte del Blog è necessario essere registrati all'Area utenti.
 
Username
 
 
Password
 
 
LEGGI LE RISPOSTE  
 
 
  Non sei abbonato?         REGISTRATI
 
 
  Recupera password
 
 
  Recupero password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
INVIA    
 
 
    < Indietro
RITORNA ALLA HOME
AGE ITALIA SRL

Via O. Mazzitelli 256/B
70124 Bari

Tel. +39 080 5042657
Fax +39 080 33931172

info@ageitalia.net www.ageitalia.net
P.Iva: 05590550728
  AREA UTENTI  
 
  USERNAME   
 
  PASSWORD   
 
ACCEDI  
 
Non sei abbonato?
REGISTRATI
 
 
Recupera password
 
  Nome
  
 
  Cognome
  
 
  Email
  
 
  INVIA
 
19 Aprile 2018

IL BLOG DI GAETANO EVANGELISTA
contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica. Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto giornaliero.
L'accesso alle risposte è riservato agli abbonati.


Domande del mese: GENNAIO 2013
30/01/2013     Livello storico P/E
Mi faccia capire una cosa. A me risulta che storicamente il pe delle borse, ed in particolare quelle americane, intorno a 12-14 sia un valore medio. A volte leggendola invece mi pare di cogliere che lei ritenga questo valore medio più alto. E' sbagliata la mia interpretazione del valore medio 12-14 sulla base dei valori storici ( ovvero è errato il dato che io le presento ), oppure non comprendo quello che lei dice? Oppure ancora facendo medie degli ultimi 10 e passa anni abbiamo valori modificati dalla bolla internet e quant'altro? Oppure ancora ritiene che i valori di borsa degli anni 60 non abbiano più le stesse ragioni di valere oggi?

In tutti i casi mi sa dire qual è il valore medio del pe storicamente parlando dello SP500? 
 
29/01/2013     Sequenza bullish
Dovesse chiudere al rialzo anche questa sera l'America si realizzerebbe un pattern di 9 sedute consecutive come nel 1994.
E' vero questo fatto come unico precedente recente?
Se si che probabilità ci sono si verifichi un seguito come quello di allora? 
 
29/01/2013     Copertura
Il MIB chiude il 28/1/13 ben sopra i 17800 e a questo punto, prendendo nota delle indicazioni che Lei oggi da a un lettore, dobbiamo allontanare le paure, procedere a smantellare le eventuali coperture e assumere una decisa posizione rialzista?
Chiedo conferma di quanto ho inteso essere una Sua chiara e netta convinzione e Le chiedo ancora che ne è di quella correzione che nella risposta a un lettore in data 9/1/13 "scenario inizio 2013" sembrava dovesse prendere vita e procedere fino a tutto febbraio e marzo.
Ma allora aveva ragione il coro che già da alcune settimane inneggia alle prospettive del mercato e a cui Lei, dott. Evangelista ( non me ne voglia per la pretesa "punzecchiatura") creava qualche imbarazzo uniformarsi? 
 
29/01/2013     CESI Usa
Guardando l'RG di oggi la cosa che mi è saltata all'occhio è la divergenza sul graf relativo al CESI Usa: l'SP500 variaz % a 13 sett sale ed il Cesi scende. Nel recente passato le 2 misure erano abbastanza correlate (anche se cn una piccola sfasatura temporale), ora sembra di no...come interpretare tale divergenza? 
 
29/01/2013     Templeton
Le sottopongo il fondo di cui all'oggetto che negli ultimi anni ha dato grosse soddisfazioni agli investitori con ritorni medi di oltre il 15%. Ebbene, alla luce di tanta abbondanza la questione che le sottopongo è: " tenere anche per questo anno oppure il più è già stato fatto e quindi è meglio liquidare alla ricerca di allocazioni alternative ". 
 
29/01/2013     Indice CRB
Nell'RG di oggi parlava della rottura Dell' indice CRB. Potrebbe indicarci un etf, un future o altro strumento per entrare in questo settore? 
 
29/01/2013     Yuan
Leggendo il suo outlook vedo che lei dice che la moneta cinese avrebbe finito il suo processo di rivalutazione. Mi perdoni, ma questa è una previsione o solo uno degli elementi necessari al fine di sostenere la crescita economica cinese da parte delle autorità locali? 
 
29/01/2013     Previsioni per il 2013
Premettendo che l'Outlook di quest'anno è veramente eccellente, mi permetto di insistere su un punto che mi sta a cuore. A metà mese lei aveva previsto uno stop del mercato che non si è verificato. E anche in questi giorni le sue indicazioni quotidiane continuano a oscillare: mentre venerdì indicando il ciclo a 33-34 settimane prevedeva a breve una svolta (inizio ciclo negativo), nel R.G. di stamane tutto sembra più stemperato e foriero di nuovi rialzi.
Stabilito che non dovremmo essere in procinto di una inversione (fine del bull market inizio del bear market, e questo lo sappiamo tutti ormai da mesi) è ragionevole ancora sperare in una pausa del mercato in questo periodo (febbraio-marzo) ? Ho ben presente le sue previsioni contenute nell'Outlook e proprio per questo pavento un mercato che dovesse salire fino a febbraio inizio marzo (similitudine con grafico 1967) consegnandoci poi un aprile negativo, con tutto quello che questo comporta per i target del 2013. Abbiamo bisogno di molta chiarezza in questa fase (dove tutto va apparentemente bene) proprio per gestire nel migliore dei modi l'anno che viene!  
 

Pagina di 11 






RICERCA per parola:
 
 


ARCHIVIO domande
 
ANNO MESE N. DOMANDE
2008  
2009  
2010  
2011  
2012  
2013  
Gennaio (85)
Febbraio (69)
Marzo (77)
Aprile (76)
Maggio (71)
Giugno (84)
Luglio (54)
Agosto (38)
Settembre (91)
Ottobre (112)
Novembre (66)
Dicembre (59)
2014  
2015  
2016  
2017  
2018  




 
Il sito è stato realizzato dalla:
Web studio Lab srl
info@webstudiolab.it
www.webstudiolab.it

Testi © Copyright:
AGE Italia srl

AGE ITALIA SRL
Via O. Mazzitelli 256/B - 70124 Bari
C.F./P.IVA 05590550728
Capitale sociale: €.50.000,00 i.v.
Numero Reg. Imprese: 05590550728
Numero REA: BA427337
IBAN: IT57T0303204001010000003420
Codice SIA: 048Y9
AGE ITALIA SRL
P.IVA 05590550728