Una drammatica pandemia, una recessione senza precedenti, un feroce bear market; non hanno scongiurato una annata da incorniciare per gli investitori: grazie anche al sostegno dei governi e delle banche centrali. Nel 2021 una vaccinazione di massa, il ritorno alla ripresa e il boom di profitti alimentati da maggiore domanda e ritorno della spesa in conto capitale, spiana la strada agli investitori. Cosa aspettarsi da mercato azionario, tassi di interesse, corporate bond, materie prime? quali saranno gli investimenti vincenti? quali i mercati da evitare? Continua...
Una volta conseguito il fondamentale setup stagionale di domani sera, Wall Street proseguirà nel consolidamento atteso fino alla fine del mese, prima della ripartenza. Per Piazza Affari, invece, va fatto un ragionamento a parte. Continua...
Il sentiment non è scoppiettante come a novembre; quando il Fear & Greed di CNN si spinse oltre il 90%. Una lettura seguita da un progresso di ulteriori 200 punti da parte dell'indice S&P500. E, stando alle proiezioni, non è ancora finita. Continua...
A gennaio 2020, dopo la formalizzazione del ToY setup qualificato, ipotizzammo una performance entro fine anno del 19% da parte dello S&P500. Ci siamo sbagliati: l’indice ha chiuso in progresso soltanto del 16.3%. Quale errore imperdonabile! Continua...

Primarie istituzioni finanziarie e società di capitali italiane, hanno scelto il Rapporto Giornaliero e gli altri rapporti di AGE Italia quale fonte di informazione finanziaria al servizio del proprio Ufficio Studi.