Una prova del disagio degli investitori, è rinvenibile dalla sistematicità con cui ormai il mercato americano apre da alcune settimane a questa parte. Il gap down di ieri mattina (-26 punti, pari a quasi un punto percentuale) è l’ultimo di una lunga serie. Continua...
Conforta la reazione del settore tecnologico. Ma le schermaglie fra Stati Uniti e Cina contengono l'espansione del Price/Earnings, nel momento in cui la crescita dei profitti aziendali ristagna. L'ultima parola dunque spetta al sentiment degli inves... Continua...
A Wall Street, come si ricorderà, i modelli previsionali – fino ad ora puntuali - contemplano un ulteriore aggiustamento, ancora di un paio di sedute, prima che idealmente si ripristino le condizioni ideali per la ripartenza. Continua...

Primarie istituzioni finanziarie e società di capitali italiane, hanno scelto il Rapporto Giornaliero e gli altri rapporti di AGE Italia quale fonte di informazione finanziaria al servizio del proprio Ufficio Studi.